Il Törggelen e la fine della vendemmia

Un'antica tradizione

Il Törggelen è una tradizione puramente altoatesina. Solo nei mesi autunnali le trattorie servono castagne e il vino novello dei poderi locali. Un tempo, soprattutto in Valle Isarco e lungo la Strada del Vino dell’Alto Adige si era soliti banchettare in abbondanza dopo il faticoso lavoro di pigiatura dell’uva. Terminato il lavoro, chi aveva aiutato nel raccolto si ritrovava per rifocillarsi a dovere: era una piccola festa, dove si sorseggiava anche il vino novello, un’usanza gradita non solo agli abitanti del posto, ma anche ai turisti. Nel corso del tempo queste tradizionali degustazioni del vino novello si trasformarono in mini feste del vino in trattorie e locande.  

Nei dintorni di Bolzano si trovano addirittura masi originali del Törggelen. I turisti li riconoscono grazie alle mattonelle di ceramica dipinte a mano con il gallo rosso. La stagione del Törggelen ha inizio nel mese di ottobre quando le castagne sono mature e pronte per essere gustate. Il vino novello è tradizionalmente accompagnato da piatti ricchi e abbondanti come il “Schlachtplatte”, il piatto di carne e insaccati con saporite mezze lune ripiene.

Questo sito utilizza cookie di profilazione di terze parti per inviarti pubblicità orientata alle tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, clicca qui. Se accedi a un qualunque elemento tranne che al link sopra indicato, acconsenti automaticamente all’uso dei cookie.
OK