Escursioni sull’Alta Via di Merano, aria pura in quota

L’Alta Via di Merano è uno dei sentieri escursionistici in quota più attraenti delle Alpi. Su una distanza di circa 100 km compie il giro del Parco Naturale del Gruppo di Tessa e offre scorci mozzafiato sulla città di Merano, la Val d’Adige, la Val Venosta, la Val Passiria e la Val Senales. 

Vacanza escursionistica in Alto Adige: scoprire le bellezze della natura sull’Alta Via di Merano

Alta Via di Merano

Il sentiero escursionistico inaugurato nel 1985 può essere esplorato a tappe, da 5 a 8 giorni. Si sviluppa su un’altitudine uniforme di 1.400 metri, anche se vi sono dislivelli di alcune centinaia di metri da superare. Nella parte meridionale gli escursionisti arrivano al Rifugio Casa del Valico a 1.839 metri, mentre in quella settentrionale il Passo Gelato rappresenta il punto più alto con i suoi 2.895 metri. Durante un’escursione all’Alta Via di Merano si possono scoprire numerose bellezze naturali. Un’attrazione è ad esempio la cascata di Parcines che con il suo salto di 97 metri è la cascata più alta in Alto Adige.

Questo sito utilizza cookie di profilazione di terze parti per inviarti pubblicità orientata alle tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, clicca qui. Se accedi a un qualunque elemento tranne che al link sopra indicato, acconsenti automaticamente all’uso dei cookie.
OK