Piramidi di terra del Renon: strane formazioni naturali in Alto Adige

Le piramidi di terra del Renon in Alto Adige sono, nel loro genere, le più alte e spettacolari di tutta Europa. Si trovano dislocate in località diverse: nella valletta di Rio Fosco sulla strada per Longomoso e per Monte di Mezzo, nella valletta di Rio Gasterer ad Auna di Sotto e nella valletta di Rio Rivellone nei pressi di Soprabolzano.

Vacanza escursionistica in Alto Adige: un viaggio nell’epoca glaciale

Escursione alle Piramidi di terra del Renon

Le Piramidi di Terra del Renon sono fenomeni di erosione sorti da depositi di argilla morenica fluvio-glaciale. Mentre l’argilla di aree non protette si sgretola sotto le intemperie e scorre a valle trascinata dall’acqua, nei punti protetti si formano e altri pinnacoli di terra, alimentati a ogni maltempo.

L’escursione alle Piramidi di Terra del Renon in Alto Adige inizia da Collalbo. Si prosegue per Longomoso, dove troverete il sentiero escursionistico attraverso la valle delle Piramidi di Terra, dove terrazze panoramiche offrono una vista meravigliosa sulle Piramidi e le Dolomiti sottostanti. Si torna quindi a Longomoso e da lì al punto di partenza-arrivo di Collalbo passando per la Eryl Promenade.

I nostri hotel nei dintorni

Questo sito utilizza cookie di profilazione di terze parti per inviarti pubblicità orientata alle tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, clicca qui. Se accedi a un qualunque elemento tranne che al link sopra indicato, acconsenti automaticamente all’uso dei cookie.
OK