Il Parco Naturale Puez-Odle: una meraviglia tra le Dolomiti
Aggiungi al programma di viaggio
indietro

Tempo libero | Dolomiti

Il Parco Naturale Puez-Odle

Un parco naturale pieno di storia

Le montagne, i laghi e le malghe dell'Alto Adige sono conosciuti ben oltre i confini del territorio. I turisti apprezzano in modo particolare la diversità del paesaggio, la cordialità e la genuinità degli abitanti. Tutte queste meraviglie sono racchiuse all’interno del Parco Naturale Puez-Odle, dove l'Alto Adige mostra il suo lato più bello. Il parco naturale deve il suo nome ai Gruppi del Puez e delle Odle. Le aspre pareti rocciose delle Dolomiti e i sentieri tracciati che attraversano prati e boschi fino ai rifugi di montagna renderanno le vostre vacanze escursionistiche in Alto Adige un'esperienza indimenticabile. Il Parco Naturale Puez-Odle è stato fondato nel 1978 e si estende dal Passo delle Erbe a nord al Passo Gardena a sud, dalla Val di Funes a ovest alla Val Badia a est. Nel 1999 il parco è stato esteso e da allora copre una superficie di 10.722 ettari.

Il parco naturale è un vero tesoro per i geologi: fornisce informazioni su tutti i tipi di roccia, sulla stratificazione del terreno e sull’erosione indotta dagli agenti atmosferici. Tra queste meraviglie geologiche ci sono l'Arenaria di Val Gardena, gli strati di Bellerofonte e gli strati di Werfen, che hanno quasi 600 milioni di anni! Il paesaggio è molto variegato e presenta altopiani carsici, pareti maestose, fertili prati alpini, valli scavate dall’erosione e foreste di conifere. È proprio per questa grande varietà del paesaggio che i geologi amano anche chiamare il Parco Naturale Puez-Odle il "cantiere delle Dolomiti". Troverete molte altre informazioni al Centro Visite del Parco Naturale Puez-Odle a Santa Maddalena in Val di Funes.

Di più
chiudi

Un paradiso per gli escursionisti

Lanciatevi in escursioni e arrampicate immersi nella straordinaria bellezza della Val Gardena o della Val Badia. Cosa si può desiderare di più per una bella vacanza all’insegna delle attività? Il Sentiero Natura Zannes in Val di Funes è il primo percorso accessibile in sedia a rotelle e porta tra le meraviglie naturali e culturali del parco naturale in 14 stazioni. In inverno lanciatevi in una ciaspolata da San Martino in Badia al Munt d'Adagn, per poi proseguire fino al rifugio Ciampciôs. Vi aspettano momenti unici circondati dal paesaggio invernale da sogno del parco naturale. Anche i ciclisti e gli scalatori troveranno pane per i loro denti nel Parco Naturale Puez-Odle. Provare per credere!

Di più

Natura in Alto Adige

Aggiungi al programma di viaggio
Rimuovi dal programma di viaggio
Il Parco Naturale Puez-Odle: una meraviglia tra le Dolomiti
Parco naturale Sciliar-Catinaccio
Aggiungi al programma di viaggio
Rimuovi dal programma di viaggio
Il Parco Naturale Puez-Odle: una meraviglia tra le Dolomiti
Parco naturale Tre Cime & Dolomiti di Sesto
Aggiungi al programma di viaggio
Rimuovi dal programma di viaggio
Il Parco Naturale Puez-Odle: una meraviglia tra le Dolomiti
Parco Naturale del Gruppo di Tessa
Aggiungi al programma di viaggio
Rimuovi dal programma di viaggio
Il Parco Naturale Puez-Odle: una meraviglia tra le Dolomiti
Parco naturale Fanes-Senes-Braies
Aggiungi al programma di viaggio
Rimuovi dal programma di viaggio
Il Parco Naturale Puez-Odle: una meraviglia tra le Dolomiti
Parco naturale Vedrette di Ries-Aurina
Aggiungi al programma di viaggio
Rimuovi dal programma di viaggio
Il Parco Naturale Puez-Odle: una meraviglia tra le Dolomiti
Parco naturale Monte Corno
von
Scoprite le nostre ultime novità!

Registrarsi alla newsletter

Registrazione newsletter

Registrarsi alla newsletter

Scoprite le nostre ultime novità!
chiudi