Il Castello di Monguelfo: il più antico in Alta Val Pusteria

Il Castello di Monguelfo troneggia sopra l’omonima località di vacanza in Alta Val Pusteria. Una bella passeggiata circolare porta al castello e sfocia in un boschetto ricco di piccole e meravigliose opere d’arte. Varie associazioni di Monguelfo e soprattutto i bambini e alunni del paese hanno lasciato correre la creatività e la fantasia realizzando sculture e troni favolosi in legno di larice. Questo piccolo bosco delle meraviglie è splendido, conserva molto amore e gioia in queste opere d’arte in formato “mignon”. Lo stesso Castel Monguelfo è un gioiello tra i castelli altoatesini. Fu costruito in epoca medievale, nel 1126, con l’intento di “fare da guardia” sui dintorni e di proteggersi da potenziali invasori. L’ampia struttura del Castello di Monguelfo denota un’insolita altezza della torre principale che costituisce così una peculiarità della fortezza. Una visita al castello dalla forma inusuale sarà sicuramente un’avventura indimenticabile per tutta la famiglia! 

Una visita a Brunico o Plan de Corones

Castello di Monguelfo

Oggigiorno, il castello è sede di concerti, eventi e mostre d’arte. La vicinanza del Castello di Monguelfo all’attraente città di Brunico, la città sulla Rienza, e al principale comprensorio sciistico altoatesino, Plan de Corones, offre inoltre l’occasione perfetta per una passeggiata cittadina o una gita in montagna in qualsiasi stagione dell’anno.

I nostri hotel consigliati nelle vicinanze

Questo sito utilizza cookie di profilazione di terze parti per inviarti pubblicità orientata alle tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, clicca qui. Se accedi a un qualunque elemento tranne che al link sopra indicato, acconsenti automaticamente all’uso dei cookie.
OK