Menu

Bagni di fieno: wellness in Alto Adige

Il fieno di montagna è ricco di oli essenziali, minerali, proteine e zucchero. Contiene inoltre molti fiori degli alpeggi come veronica, nigritella nera e molte erbe. Per questo motivo, già 140 anni fa i medici consigliavano ai contadini di effettuare bagni di fieno per alleviare disturbi come il classico colpo della strega, gli attacchi di gotta o altri attacchi. Studi scientifici mostrano che i trattamenti favoriscono il ricambio cellulare, stimolano la circolazione e aiutano a trattare il dolore di reumatismi, sciatalgia o artrosi.

Continua a leggere

Effetto curativo

Bagni di fieno

Prima di ogni trattamento, il fieno di montagna è immerso in acqua calda. Successivamente, la persona viene coperta con il fieno secco fino al collo. Durante la terapia inizia la traspirazione e i pori della pelle si aprono. A questo punto il fieno inizia a rilasciare la sua forza benefica e ad agire sul corpo in modo salutare. Un bagno di fieno dura circa 30 minuti. Segue una piacevole pausa distensiva. Una gran parte di wellness hotel in Alto Adige procura il fieno biologico dalla Val Passiria.

Continua a leggere

I nostri consigli di hotel

Valuta la nostra pagina

Valutazione: 3.9 di 5. 399 voti.
Questo sito utilizza cookie di profilazione di terze parti per inviarti pubblicità orientata alle tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, clicca qui. Se accedi a un qualunque elemento tranne che al link sopra indicato, acconsenti automaticamente all’uso dei cookie.
OK